Progetti

PROGETTO: SCRIVO CHE IO PENSO
Lasciami  parlare
Ciao a tutti, siamo persone con disabilità comunicativa, ciò significa che non riusciamo a parlare, comunicare e interagire con gli altri nel modo consueto al quale siamo abituati, qualcuno di noi è celebro leso, down, autistico etc. questo ci impedisce di poter esprimerci come voi , nel modo classico con la parola, e ci impedisce di esprimere  le nostre idee , pensieri, soprattutto parlare con i nostri genitori, amici e persone che ci vivono attorno, è come vivere in una sorta di gabbia nella quale vedi senti, capisci tutto ma sei solo un spettatore inerme che non può interagire con il mondo esterno. Quel che è peggio è che molti ci ritengono incapaci di intendere e volere quando invece vorremmo gridare al mondo che noi siamo proprio come voi solo che siamo bloccati dal nostro corpo. Riusciamo però a SCRIVERE e questo è un modo alternativo alla gestualità per potere entrare in contatto con voi e con il mondo esterno. Attraverso il computer e con l’aiuto di un apposito ” insegnante” possiamo ritornare a vivere e comunicare le nostre emozioni, parlare con voi, esprimere i nostri pensieri e desideri, parlare con i nostri genitori, fratelli e amici ci rende persone libere a dimostrazione che siamo proprio come tutti voi. Aiutaci a dare questa opportunità a noi e a tante altre persone .
Aiutaci a diventare ATTORI della nostra vita e dimostrare che la diversità in fondo sta solo in chi la vuol vedere.
www.viediluce.it
Il progetto comunicare ci fa bene… è un progetto per persone con disabilità comunicative che attraverso la tastiera del computer riescono ad esprimere i  loro pensieri e i loro sentimenti comunicando con il mondo esterno. La persona che affianca, dà supporto fisico, stimola ed incoraggia.
https://www.gofundme.com/parliamo-scrivendo


Dal Libro DI MARCO BETTIOL -verifica di Italiano -19 Gennaio 2007

Caro amico diario, a volte mi chiedo cosa porto agli altri oltre il mio essere diverso, so che la prima cosa che si vede è questo corpo senza tono, gli occhi che difficilmente incrociano e sostengono uno sguardo e mani che da sole poco riescono a fare. A volte fedele amico, si parla di me senza tenere conto della mia presenza, mi si parla senza tenere conto che ogni parola per me ha un peso e un valore. In altre situazioni, occhi doloranti mi osservano e nulla cercano o vedono se non un povero essere che la vita ha castigato. IN ME, Speciale pagina , C’è VITA , IN ME SCORRE ENERGIA, CI SONO PENSIERI PAROLE ED EMOZIONI CELATE DALL’IMPOSSIBILITA’ DI PARLARE….la mia mente produce e oggi io posso comunicare tutto questo a te, mio cartaceo amico, riuscendo a dire che cosa penso ….

PROGETTO: CENTRI DI ASCOLTO
luogo di incontro e di scambio ove ascoltiamo e incoraggiamo le persone a  iniziare un nuovo cammino di vita.

PROGETTO LABORATORI DI ACCOGLIENZA

Accogliamo persone con disabilità e fragilità offrendo loro attività di laboratorio attivando lo stimolo e l’integrazione sociale.

PROGETTO: EVENTI PER PERSONE CON DISABILITA’

paypalRealizziamo degli eventi per integrare persone con disabilità   

IN EMERGENZA CORONAVIRUS 100% OPERATIVI

Con l’emergenza Coronavirus abbiamo sospeso tutti i nostri progetti per dare priorità e aiuto a  famiglie, anziani in difficoltà e con la collaborazione di Croce Rossa abbiamo attivato 14 sarte volontarie per la creazione di mascherine  da donare a case di riposo, associazioni, anziani etc..vogliamo continuare a farlo e con la raccolta fondi vogliamo portare aiuto a imprenditori locali.
paypal